Seleziona una pagina

Prepara la visita

Segna in agenda

Orari

  • Martedì, Sabato e Domenica 8:00-19:00
    La biglietteria chiude mezz’ora prima
  • Lunedì, Mercoledì-Venerdì chiuso
  • Il sabato, la domenica e i festivi è presente un funzionario per accogliervi nel Museo delle Civiltà.
    Orari: 10:30-11:30 – 16:00-17:00, appuntamento alla biglietteria del Museo.
  • La prima domenica del mese a ingresso gratuito è sospesa fino a nuova disposizione del MiBACT

Biglietteria

Biglietto unico
10,00 €, intero
2,00 €, agevolato, per i cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni
Gratuito ai cittadini sotto i 18 anni, per gli Abbonati e per gli aventi diritto

Abbonamento al Museo delle Civiltà: 22,00 €

Biglietteria unica al Museo preistorico etnografico “Luigi Pigorini”, piazza Guglielmo Marconi, 14 – Roma.
Abilitata con pagamento POS. La Biglietteria aderisce al circuito “Roma PASS”.
Il biglietto acquistato non è rimborsabile.

Acquista il biglietto on line

Dove siamo

Piazza Guglielmo Marconi 14, 00144 Roma EUR

Come raggiungere il Museo delle Civiltà
Metro B, fermata EUR Fermi, Linee ATAC 30, 170, 671, 791, 714.

Parcheggi per disabili disponibili
Due (lato, museo Pigorini), uno (lato museo Loria).

I parcheggi nelle zone adiacenti al MuCiv sono gratuiti.

Sedi del MuCiv

PALAZZO DELLE SCIENZE
piazza Guglielmo Marconi, 14

  • museo preistorico etnografico “Luigi Pigorini” (con ascensore)
  • museo d’arte orientale “Giuseppe Tucci” (con ascensore)
  • ingresso disabili per il museo dell’alto medioevo “Alessandra Vaccaro”

PALAZZO DELLE TRADIZIONI POPOLARI
piazza Guglielmo Marconi, 8

  • museo delle arti e tradizioni popolari “Lamberto Loria” (con ascensore)

PALAZZO DELLE SCIENZE
viale Lincoln, 3

  • museo dell’alto medioevo “Alessandra Vaccaro” (accesso con scala, per disabili accesso dal museo Pigorini)

L’OGGETTO DEL MESE

Entra sapendo…

Cos’è
È la card che ti permette, per un intero anno dalla data di acquisto, di accedere liberamente ogni volta che lo desideri al Museo delle Civiltà, alle collezioni permanenti del museo preistorico etnografico “Luigi Pigorini”, del museo delle arti e tradizioni popolari “Lamberto Loria”, del museo dell’alto Medioevo “Alessandra Vaccaro”, del museo d’arte orientale “Giuseppe Tucci”.

Cosa offre
Oltre agli ingressi illimitati, nei giorni di apertura del Museo, l’abbonamento* ti permette di partecipare a diverse iniziative organizzate: inaugurazioni di mostre, presentazioni di volumi, visite guidate riservate agli abbonati e altro ancora. Con la card, oltre ad essere iscritto in una mailing list riservata, potrai ottenere tariffe agevolate ai corsi formativi organizzati dal Museo, al bookshop e alle varie attività del Concessionario dell’assistenza culturale.

*Sono esclusi dall’abbonamento le iniziative non gestite dal Museo e non comprese nella bigliettazione o nella programmazione ordinaria. Il Museo comunque può prevedere una tariffa agevolata per il titolari della card.

Quanto costa
22,00 €

Come funziona
L’abbonamento è strettamente personale e non trasferibile. Per accedere al Museo l’intestatario dovrà esibire la card nominale in biglietteria insieme a un documento d’identità valido. La sottoscrizione avviene tramite la compilazione del modulo predisposto autorizzando il Museo delle Civiltà al trattamento dei propri dati per le finalità descritte.

Scarica il modulo, compilalo e presentalo, insieme a un documento, alla Biglietteria del Museo

Biglietto agevolato a 2,00 €

  • per i cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni

Ingresso gratuito, con esibizione di idoneo documento

  • agli abbonati del Museo delle Civiltà
  • ai cittadini dell’Unione europea sotto i 18 anni
  • alle guide turistiche dell’Unione europea, ed eventuale interprete, nell’esercizio della propria attività
  • al personale del MiBAC
  • ai membri dell’I.C.O.M. (International Council of Museums)
  • a gruppi o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private dell’Unione europea, accompagnati dai loro insegnati, previa prenotazione
  • agli allievi dei corsi di alta formazione delle Scuole del MiBAC (Istituto Centrale per il Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico)
  • ai docenti e agli studenti delle Facoltà di Architettura, Conservazioni dei Beni Culturali, Scienze della formazione, Lettere o Materie letterarie (indirizzo archeologico o storico-artistico, o indirizzi equipollenti all’interno della Unione europea), Accademia di belle arti
  • ai docenti della scuola, di ruolo o con contratto a termine, con attestazione su modello del MIUR
  • ai giornalisti in regola con il pagamento delle quote associative
  • ai portatori di handicap e a un loro familiare o altro accompagnatore per servizi di assistenza
  • agli operatori delle associazioni di volontariato secondo le convenzioni stipulate con il MiBAC per attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni culturali.

I visitatori con meno di 12 anni devono essere accompagnati

Accanto alla Biglietteria c’è un bookshop a cura di Aditum Cultura con le pubblicazioni del Museo e sui temi rappresentati nelle sezioni espositive ma potete anche acquistare gadget. 

bookshop@aditumcultura.it.

In evidenza

È consentito l’ingresso agli animali domestici nella fascia oraria pomeridiana (14:00-19:00) con il pagamento del biglietto agevolato.

Per i gruppi e le scolaresche è obbligatoria la prenotazione della visita attraverso il servizio di segreteria gestito dal concessionario per i servizi didattici. È previsto un diritto di prenotazione, a favore del concessionario, di 10,00 € a gruppo.

Nel corso della visita sono consentite riprese video e foto senza flash e senza cavalletto, esclusivamente per uso individuale e fini non commerciali.

L’attività didattica può essere svolta esclusivamente dai soggetti autorizzati:

  • insegnante in qualità di guida della classe di cui è accompagnatore;
  • operatore didattico del concessionario dei servizi didattici a pagamento;
  • personale del Museo o altro soggetto espressamente autorizzato dalla direzione del Museo.
  • le guide turistiche non possono di per sé svolgere attività di didattica e di educazione

Per ulteriori informazioni, leggi il testo completo 

A disposizione del pubblico la Carta della qualità dei servizi al cittadino

Disclaimer

Si comunica che questo istituto si impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri dell’apertura al pubblico, la vigilanza e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

ACCESSIBILTÀ

Il Museo delle Civiltà mira a garantire l’accesso al proprio patrimonio da parte del più ampio pubblico possibile.

Sebbene il carattere storico dei palazzi in cui è ospitato il MuCiv impedisca, in taluni casi, la rimozione totale delle barriere architettoniche, si è comunque provveduto all’inserimento di ascensori, montascale e servizi adeguati ai visitatori con difficoltà motorie.

L’ingresso di viale Lincoln 3 al museo dell’alto Medioevo è garantito per i disabili con l’accesso con ascensore dal Palazzo delle Scienze, piazza Guglielmo Marconi 14, salendo al secondo piano con assistenza del personale di vigilanza.

Il Palazzo delle Scienze di piazza Guglielmo Marconi 14, sede dei musei di arte orientale ed etnografia extraeuropea (primo piano),  preistoria (secondo piano) è assistito da un ascensore a norma. Inoltre, l’accesso ai soppalchi, presenti al primo piano, è garantito con montascale.

Nel Palazzo delle Tradizioni Popolari, piazza Guglielmo Marconi 8, unico piano espositivo con ascensore.

Percorsi in braille nelle aree espositive di Preistoria, Africa e alto Medioevo.

È prevista un’attività didattica per le scuole art. 9, per informazioni e prenotazioni per la Sezione di Preistoria contattare il dott. Mario Amore al n. 0654952237.