Seleziona una pagina

Mario Tozzi, Elementi decorativi relativi alla scienza, bozzetto del pavimento (1941 ca.)

Il pavimento fa parte di un più ampio programma decorativo dedicato a tematiche di carattere scientifico all’interno dell’edificio, che venne progettato per ospitare una mostra sulle scienze nell’ambito dell’Esposizione Universale di Roma (EUR 42).
L’artista Mario Tozzi ideò il pavimento a tarsie marmoree nel salone principale. La scena, suddivisa in più riquadri, tratta le tematiche della Zoologia, della Paleontologia, della Cosmografia, della Fisiologia e della Fisica.
Campeggia al centro la figura di Minerva, dea protettrice delle scienze. I suoi più consueti attributi (l’elmo, la lancia, lo scudo) sono abbandonati da una parte: un chiaro messaggio di pace e di speranza in tempo di guerra.

The floor is part of a larger decorative programme dedicated to scientific themes within the building, which was designed to host a science exhibition as part of the Universal Exhibition in Rome (EUR 42).
In 1941, Mario Tozzi designed the marble inlay floor in the main hall. The scene, divided into several panels, deals with the themes of Zoology, Palaeontology, Cosmography, Physiology and Physics.

Dove si trova

Museo delle Civiltà – Museo preistorico etnografico “Luigi Pigorini” – Primo piano, Salone delle Scienze