Seleziona una pagina

TO BEE OR NOT TO BE

Progetto museale didattico a carattere ambientale, archeologico, orientalistico, etnografico e demoetnoantropologico

Per il Museo delle Civiltà è importante abbinare alla comunicazione museale più strettamente legata alle collezioni, temi etici e di rispetto dell’ambiente. È così che il 2 dicembre 2019 è stato presentato il Progetto museale didattico a carattere ambientale, archeologico, orientalistico, etnografico e demoetnoantropologico “Le api sentinelle dell’ambiente” con lo slogan To bee or not to be.

La posa in opera – quasi completata – nel Palazzo delle Scienze di tre apiari urbani, gestiti dallo staff del Museo dove sono presenti due dipendenti che sono anche apicoltori.

L’attività didattica sarà basata su periodici approfondimenti relativi all’utilizzo del miele e degli altri prodotti derivati dalle api nelle diverse culture e nella storia dell’uomo, e sul valore simbolico dell’ape e del miele nelle differenti tradizioni.

In collaborazione con:
CONAPI- Coltivatori di biodiversità
Museo Civico Archeologico di Monterenzio “Luigi Fantini”