Seleziona una pagina
Home Eventi Cose mai viste o … mai viste così

Organizzatore

Museo delle Civiltà
Telefono
+39 06549521
Email
mu-civ@beniculturali.it

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 05 Gen 2020
  • Ora: 10:00 - 12:30

Luogo

Museo delle Civiltà - Preistorico ed etnografico "Luigi Pigorini"
Categoria

Data

05 Gen 2020
Expired!

Ora

16:00 - 18:30

Etichette

Conferenza

Cose mai viste o … mai viste così

Incontri “Io vado al Museo”

In occasione della prima domenica del mese a ingresso gratuito, parte il 5 gennaio 2020 il ciclo di incontri “Cose mai viste o… mai viste così” che, prendendo spunto da alcune opere conservate nel Museo della Civiltà, affronterà di volta in volta temi differenti. Il primo appuntamento è legato all’astronomia e all’astrologia.

Gli eventi sono organizzati in collaborazione con l’associazione culturale “Il Centro”.

Astronomia e Astrologia: il grande racconto delle stelle

Tutti gli esseri umani per natura amano guardare il cielo stellato. Lo considerano uno degli spettacoli più belli e commoventi che si possa contemplare” come dice Piero Boitani. Gli astri e la loro suggestione hanno accompagnato l’uomo in ogni epoca e in qualsiasi paese del mondo. Nei tempi antichi tra astronomia e astrologia non c’era una netta divisione, ma dalla rivoluzione scientifica in poi, vale a dire da circa 400 anni, le due discipline sono state separate sempre più nettamente. Con il termine astronomia si intende lo studio fisico delle stelle, mentre l’astrologia è un complesso di credenze e tradizioni secondo cui le posizioni e i movimenti dei corpi celesti influiscono sugli eventi umani. L’astrologia è stata una componente culturale importantissima. Troviamo rappresentazioni dello zodiaco in ogni parte del mondo e in tutte le epoche. Tra queste la vetrata dello scalone centrale del Museo della Civiltà.

Un accademico, un astrofisico e un filosofo dialogano sulle stelle

Intervengono:

Piero Boitani, ordinario di letterature comparate Sapienza (Roma)

Paolo Colona, astrofisico e divulgatore scientifico

Rocco Pinneri, filosofo e studioso di astrologia

Modera: Anna Maria Morsucci, giornalista

Ingresso libero